Tel/Fax 040 3222041

Email friulivg@federvolley.it

ORARI: lun/mer/ven 9.30-13.00
mar/gio 15.30/18.30

fipavfvg

FIPAV Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia

Trofeo delle Regioni 2018; le ragazze chiudono con un ottimo 9° posto, i ragazzi all’11°.

Si è chiusa con le finali di sabato 30 giugno, la Kinderiadi 2018. Le nostre squadre tornano a casa a testa alta, registrando un ottimo nono posto per quanto riguarda il femminile, mentre la rappresentativa maschile ha chiuso con altrettanto successo all’undicesima posizione.

Di seguito il diario completo, con i risultati di tutte le giornate di gara.

GIORNO 1 (MARTEDI’ 26 giugno)

RAPPRESENTATIVA MASCHILE: Nelle partite d’esordio, i ragazzi fanno un bel en-plein, vincendo entrambi i match in programma nella prima giornata. Il primo duello contro l’Alto Adige si rivela quello più tosto, dove la nostra rappresentativa riesce a spuntarla, ma solo dopo 3 frangenti. L’altro scontro con la Basilicata è in ugual modo combattuto, ma il Friuli Venezia Giulia non lascia spazio a reazioni avversarie.
RAPPRESENTATIVA FEMMINILE: partono bene anche le ragazze che nel primo pomeriggio di partite mettono a segno l’incontro con la Calabria, vincendo con un risultato piuttosto netto. Le
nostre rappresentati non riescono a mantenere la stessa efficacia nella seconda sfida con l’ostica selezione della Lombardia, con la quale scivolano per 2-0.

Ad assistere alle prime partite della manifestazione , hanno presenziato anche l’allenatrice della nazionale italiana Maschile under 20, Monica Cresta, e quello dell’under 18 Vincenzo Fanizza, oltre che alcuni ragazzi delle stesse nazionali.

MASCHILE:

ALTO ADIGE – FVG 1-2 (28/26; 12/25; 9/15)

BASILICATA – FVG 0-2 (23/25; 18/25)

FEMMINILE:

CALABRIA – FVG 0-2 (18/25; 16/25)

LOMBARDIA – FVG 2-0 (25/16; 25/11)

GIORNO 2 (MERCOLEDI’ 27 giugno)

RAPPRESENTATIVA FEMMINILE: Nella seconda giornata, le ragazze si ritrovano nel girone da tre con Liguria e Lazio. In questi incontri, le nostre casacche non riescono a trovare il risultato. Nonostante entrambe le sconfitte per 2-0, le partite sono state tirate e le avversarie sono riuscite a trovare il distacco con difficoltà.

RAPPRESENTATIVA MASCHILE: Anche i ragazzi questa volta non sono riusciti ad andare a referto; nei due match con Piemonte e Lombardia, il Fvg non ha trovato modo di svoltare contro le due ostiche regioni e si piega per 2-0 in ambedue gli incontri.

MASCHILE:

PIEMONTE – FVG 2-0 (25/19; 25/16)

FVG – LOMBARDIA 0-2 (15/25; 18/25)

FEMMINILE:

FVG – LIGURIA 0-2 (20/25; 18/25)

LAZIO – FVG 2-0 (25/23; 25/18)

GIORNO 3 (GIOVEDI’ 28 giugno)

RAPPRESENTATIVA MASCHILE: Ottima prova della nostra regione nel primo match con Trentino, dove il Fvg lotta fino all’ultimo punto e la partita marcia di pari passo tutto il tempo. Ad avere la meglio però sono gli avversari, che sul 1-1 riescono a staccare il tie-break. Si rivela un match combattuto anche quello con l’Emilia Romagna; partita all’insegna dell’equilibrio ( a discapito del risultato di 2-0), ma una maggior testa nelle conclusioni da però ragione alla formazione rivale.

RAPPRESENTATIVA FEMMINILE: Conclude il girone di qualificazione a testa alta anche la sezione femminile, la quale nella partita contro la Lombardia,perde con poco distacco per
0-2 ( 27/25; 25/21). Nel secondo incontro con l’Emilia Romagna, il Fvg ci prova, ma nel secondo set perde tono e non riesce più a controbattere al meglio, dando così il 2-0 alla regione avversaria.

MASCHILE:

TRENTINO – FVG 2-1 (29/27; 23/25; 15/10)

FVG – EMILA ROMAGNA 0-2 (21/25; 22/25)

FEMMINILE:

LOMBARDIA – FVG 2-0 (27/25; 25/21)

FVG – EMILIA ROMAGNA 0-2 (19/25; 15/25)

GIORNO 4 (Venerdì 29 giugno)

RAPPRESENTATIVA FEMMINILE: Ottima epilogo per la sezione rosa, che dopo le due partite in programma l’ultimo giorno, ha chiuso al nono posto. Nel primo spareggio con le padrone di casa dell’Abruzzo, le nostre casacche sono state brave a chiuderla per 2-0.
Nonostante il risultato, il match si è rivelato combattuto, soprattutto nella seconda parte. Questa affermazione ha dato così l’accesso al Fvg alla finale per il 9°/10° posto, dove le nostre atlete hanno trovato l’Umbria. Con un’ottima prestazione a tutto tondo, la rappresentativa della nostra regione si è portata a vincere l’ultima sfida per 2-0 ( 25/23; 25/21), classificandosi così in nona posizione.

RAPPRESENTATIVA MASCHILE: È stata un po’ più in salita, la fase finale per la sezione maschile. Nel primo match con la Sicilia, il Fvg non è riuscito a tener botta agli avversari, cedendo per 2-0. Poco male per le nostre casacche, che non si sono perse d’animo nell’incontro per il 11°/12° posto, dove hanno trovato come avversaria la Sardegna.
L’incipit della partita non si è mostrato al meglio, ma dopo essere stati sotto di 1-0, le rappresentativa Fvg è riuscita a ribaltare l’andamento del match, portando il ritmo del gioco a proprio a favore. E così dallo svantaggio di 1-0, i nostri rappresentanti sono riusciti a recuperare, fino a firmare la partita per 2-1, agguantando così l’11° posto in classifica.

CONGRATULAZIONI A ENTRAMBE LE SQUADRE, CHE HANNO PORTATO ALTO IL NOME DELLA PALLAVOLO NELLA NOSTRA REGIONE.

 

Ad aggiudicarsi il titolo maschile è stata la Lombardia, mentre per la sezione rosa, ad alzare la coppa sono state le ragazze del Lazio.