Tel/Fax 040 3222041

Email friulivg@federvolley.it

ORARI: lun/mer/ven 9.30-13.00
mar/gio 15.30/18.30

fipavfvg

FIPAV Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia

TROFEO DELLE PROVINCE 2019, SUCCESSO PER UDINE E TRIESTE/GORIZIA

Mercoledì primo 1° maggio si è svolto il gran finale della Coppa delle Province ( o nella nuova denominazione Trofeo dei Territori), che ha visto trionfare nella sezione femminile la rappresentativa di Udine e nel maschile i ragazzi di Trieste/Gorizia. È stata una giornata che ha regalato grosse emozioni, soprattutto in campo, e ancora una volta si sono confermati i giovani talenti che stanno crescendo, e anche bene, nella nostra regione.

FINALE FEMMINILE: A raggiungere le finaliste udinesi, già classificate con il girone stagionale, arrivano le ragazze di Trieste/Gorizia che dopo una semifinale da cardiopalma contro le pordenonesi, conclusasi solo al tie-break, possono festeggiare l’accesso in finale.

A San Giorgio di Nogaro alle 15.00 parte il fischio d’inizio della finale femminile che vede sin dalle prime azioni ambedue le compagini ben motivate a prendersi il titolo. La prima parte del match dà ragione alle casacche gialle che nonostante con un sottile vantaggio, riescono a portarsi avanti di 2-0. Poco male per le atlete di coach Stefini che recuperano nel terzo e con una prepotente reazione pareggiano in conti, trascinando la resa dei conti al tie-break. Sul 2-2, una prestazione udinese più concreta, porta le giovani friulane a prendersi il Trofeo delle Province. Nonostante ciò va fatto un plauso anche alle ragazze di Trieste/Gorizia che con la semifinale mattutina hanno messo a referto ben dieci set nell’arco di poche ore.

FINALE MASCHILE: Già classificati in finale, i ragazzi di Ts/Go, vedono arrivare al duello decisivo per il titolo, gli atleti di Pordenone, i quali nella semifinale hanno vinto di misura contro i colleghi udinesi. L’incipit della finalissima si apre con gran equilibrio, ma a fare la differenza, seppur minima, sono i colpi degli atleti giuliani, che si limitano negli errori, e riescono a siglare il primo frangente per 25-21. I pordenonesi non si arrendono e le provano tutte per metter in cattura gli atleti di coach Manià che, nonostante alcuni momenti di deffaillance, non perdono di vista l’obiettivo. La differenza è proprio nelle conclusioni dei parziali, dove le casacche rossoblu non lasciano spazio a errori superflui, e chiudono i restanti due frangenti per 25-23. Nonostante il 3-0, il match si è rivelato veramente combattuto.

PREMIAZIONI: Durante le premiazioni hanno portato un graditissimo saluto, il Sindaco di San Giorgio di Nogaro, Roberto Mattiussi, il Vicesindaco di San Giorgio di Nogaro, Enzo Bertoldi, il Consigliere Regionale del Friuli Venezia Giulia, Mauro Bordin, il Consigliere Federale Fipav, Ferruccio Riva, il Presidente della Fipav Fvg Alessandro Michelli, il consigliere Fipav Fvg Silvano Zilli, Il Presidente della Fipav Ts/Go Paolo Manià e il Presidente della Fipav Udine, Amerigo Pozzatello e il Vicepresidente della Fipav Pordenone, Walter de Bortoli.

MIGLIOR GIOCATORE: Nikolaj Cernic

MIGLIOR GIOCATRICE: Alice Viola

Aribitri: Del Gobbo Davide, Talento Claudia, Tajariol Ludovica, Moratto Rossella.