Tel/Fax 040 3222041

Email friulivg@federvolley.it

ORARI: lun/mer/ven 9.30-13.00
mar/gio 15.30/18.30

fipavfvg

FIPAV Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia

Finali Regionali Under 16, Ausa Pav e Ok Val campioni!

Domenica 13 maggio a Villotta (Pn), si sono chiuse le finali regionali di Under 16, che hanno visto trionfare le formazioni dell’Ausa Pav tra le ragazze e l’O.K. Val per la categoria maschile. E’ stata un’altra giornata che ha regalato grande entusiasmo ed ha mostrato il valido livello di pallavolo, presente tra le compagini del movimento giovanile.

FINALE FEMMINILE:

Quelle della categoria femminile sono state delle finali di tutto rispetto. Ciò lo si può evincere già dalle due combattutissime semifinali che si sono svolte sabato sera, entrambe concluse dopo cinque set di lotta. Da una parte c’è il trionfo dell’Est Volley, che si è affermato al tie-break contro la formazione del Coselli. Un match di tutto rispetto che, si è concluso dopo due ore di gioco e per soli due punti di distanza nell’ultimo parziale (15-17). Stessa storia per il duello tra Fiume Veneto e Ausa Pav; dopo una concreta battaglia, le udinesi sono giunte alla fine più fresche, chiudendo a proprio favore il quinto parziale. Parliamo di due semifinali che sono state decisamente sentite. Complimenti a tutte le quattro finaliste.

Nella finalina di domenica mattina, le eterne rivali Chions e Coselli, si sono affrontate per l’ennesima volta in una finale di questo tipo. A spuntarla è stata la compagine firmata Itasteel, che ha chiuso nettamente per 2-0.

Il titolo regionale invece è andato all’Ausa Pav Cassa Rurale Fvg, la quale ha messo a referto la finalissima contro l’Est Volley. Le ragazze di Cervignano, salvo qualche momento di black-out, hanno imposto il proprio gioco in tutti i frangenti, vincendo per 3-1.

MVP Femminile: Gaia Piccino (Ausa Pav)

SEMIFINALI

CHIONS FIUME VENETO ITASTEEL – AUSA PAV CASSA RURALE FVG  2-3 (21/25; 19/25; 25/19; 25/22; 8/15)

ZKB COSELLI – WIMMER HOLZ EST VOLLEY 2-3 (25/11; 20/25; 23/25; 25/18; 15/17)

 

FINALE 1/2

WIMMER HOLZ EST VOLLEY – AUSA PAV CASSA RURALE FVG 1-3 (11/25; 25/20; 16/25; 14/25)

FINALE 3/4

ZKB COSELLI – CFV ITASTEEL 0-2 (12/25; 17/25)

 

FINALE MASCHILE:

Per quanto riguarda la categoria maschile, che ha visto disputarsi direttamente le partite finali, c’è stata netta prevalsa dell’O.K. Val. I goriziani si sono guadagnati l’accesso alla finalissima, vincendo la semifinale svoltasi la settimana prima contro i cugini dello Sloga. Dall’altra parte c’è il trionfo del Futura Cordenons nello spareggio, che ha superato al tie-break la formazione di Pordenone e si è così garantito il pass per giocarsi il titolo.

Nella finale di domenica 13 a Pordenone, i goriziani si sono imposti con un netto 3-0. Salvo il primo tempo, che marciava di pari passo e con vari colpi di scena si è protratto fino al 31° punto, il resto del match è stato gestito dai biancorossi, che senza troppi indulgi, hanno voluto chiudere al terzo set.
Nella finalina mattutina per la medaglia di bronzo, Pordenone ha trionfato sullo Sloga, vincendo per 2-0. Buona prova di coraggio da parte dei triestini, ma una maggior concretezza a rete ha dato ragione ai pordenonesi.

MVP Maschile: Jan Bensa (O.K. Val)

FINALE 1°/2°

OK VAL BENSA – FUTURA CORDENONS 3-0 (31/29; 25/9; 25/20)

FINALE 3°/4°

SLOGA TABOR – PORDENONE VOLLEY 0-2 (18/25; 19/25)

 

FINALI NAZIONALI: Dopo il trionfo alle finali regionali di under 16, l’Ausa Pav giocherà contro le migliori d’Italia, a Bologna dal 29 maggio al 3 giugno. Nelle stesse date, i ragazzi dell’Ok Val affronteranno le formazioni delle altre regioni italiane in quel di Torino.